Indice articoli

 

Risultato dei test

 

CrystalDiskMark 3.0.2

 

CristalDiskMark è un software in grado di rilevare la velocità di scrittura e lettura dei dischi rigidi.

Ecco i risultati dei test.

 

crystal raid0  crystal raid1

 

Come possiamo notare il risultato dei test effettuati in configurazione RAID 0 e RAID 1 è  assolutamente positivo.

In entrambi i casi il sistema ha superato i 105MB/s in scrittura ed il distacco tra i due volumi è poco.

 

Intel NAS Performance Toolkit 1.7.1

 

Questa suite è stata sviluppata da Intel appositamente per testare le performances dei Network Attached Storage.

Tale applicazione effettua test in svariati ambiti riproducendo situazioni tipiche nell’utilizzo dei NAS, come ad esempio la riproduzione di contenuti multimediali, lo spostamento di file e cartelle o la visualizzazione di Photo Album.

A nostro avviso è ancora acerba in quanto vi possono essere variazioni di performance legate al sistema dal quale viene lanciato il test (ad esempio viene visualizzata la possibilità di riportare dati leggermente differenti dalla realtà se abbiamo più di 2GB installati nel sistema), nonostante ciò rimane comunque uno dei pochi software a svolgere questo compito.

 

naspt raid0  naspt raid1

 

naspt graph

 

Anche in questo caso i dati parlano chiaro; il TS-459 Pro+ è senza ombra di dubbio il NAS più veloce testato fino ad ora.

Diversamente da quanto ci si potesse aspettare il sistema sembra dare il meglio in configurazione RAID 1 dove in fase di HD Video Record ha raggiunto e superato i 140MB/s; ricordiamo che i dati sono leggermente alterati dal quantitativo di RAM installata nel PC con il quale abbiamo effettuato i test.

Il QNAP TS-569L si posiziona subito dietro con un distacco marginale che fa risultare i due prodotti praticamente equivalenti in questo test.

 

Robocopy e SMB

 

Robocopy è un’applicazione installata nel nostri sistemi operativi dal tempo di Windows Vista; essa ha il compito di spostare i file in maniera rapida.

Per utilizzare tale funzione utilizziamo il prompt dei comandi; una volta completato il trasferimento il software riporterà la velocità di trasferimento dati.

Tale velocità è stata inoltre misurata con il classico drag/drop di Windows attraverso il protocollo SMB.

 

robocopy

 

smb

 

Anche in questo caso il sistema ha fatto registrare prestazioni da capogiro piazzandosi direttamente al primo posto.

Anche il più nuovo TS-569L è rimasto indietro rispetto al fratello più vecchio che in molti casi ha superato i 110MB/s.

Utilizzando Robocopy le prestazioni sono risultate leggermente superiori facendo superare addirittura i 114 MB/s.

Attraverso il protocollo SMB abbiamo testato anche la funzione LinkAggregation, effettuando l’accesso al sistema da due posizioni differenti, ovviamente sotto la stessa rete, ed effettuando i test di spostamento dati.

 

smb lag

 

Con quest’ultimo test possiamo senza ombra di dubbio dire che il TS-459 Pro+ è il miglior NAS che abbia effettuato questi test qui nella nostra redazione.

In passato ci è capitato di leggere numeri simili da prodotti Thecus dal costo e dalle caratteristiche veramente di prim’ordine.

Dando uno sguardo al grafico possiamo notare come attraverso il Link Aggregation la banda sia realmente raddoppiata.