Indice articoli

 

QNAP TS-569L: software e configurazione

 

Una volta inseriti i dischi nei bay ed aver collegato il TS-569L alla rete, accendiamo il sistema ed inseriamo nel PC il cd contenente i software di gestione e configurazione.

Avviamo, dopo averlo installato, il software “QNAP Finder” in grado di rilevare sulla rete un NAS QNAP.

Tale software ci avviserà che il prodotto non è ancora stato configurato e ci chiede se vogliamo effettuare la configurazione guidata del sistema; accettiamo.

 

24 ts569l_inst1  25 ts569l_inst2

 

Immediatamente veniamo reindirizzati ad una pagina web locale che ci permette la configurazione “Automatica” o “manuale” del sistema.

Effettuiamo la configurazione manuale.

 

26 ts569l_conf0

 

I primi parametri da inserire sono il nome del NAS e la password di amministrazione di sistema.

 

27 ts569l_conf1

 

Il secondo step prevede la scelta del fuso orario e il settaggio dell’orario.

 

28 ts569l_conf2

 

Andando avanti dovremo scegliere se impostare manualmente l’indirizzo IP del sistema o lasciare che venga impostato automaticamente (DHCP); noi lo inseriamo manualmente.

 

29 ts569_conf3

 

Il quarto passaggio ci permette di scegliere immediatamente quali servizi vogliamo attivare sul sistema; li abilitiamo tutti.

 

30 ts_ts569l_conf4

 

L’ultimo passaggio, molto importante, ci permette di configurare i dischi e di creare un volume.

Selezioniamo che tipo di configurazione disco utilizzare (nel nostro caso le scelte si limitano a Disco Singolo, JBOD, RAID 0 e RAID 1 in quanto abbiamo testato il prodotto con 2 dischi), il tipo di file system tra EXT3 e EXT4, se crittografare o meno il disco e selezioniamo nall’elenco dischi installati i dischi da utilizzare per creare il nuovo volume.

 

31 ts569l_conf5

 

Dopo aver effettuato questi passaggi il sistema ci mostrerà una schermata di riepilogo di tutte le impostazioni; premendo “applica” diamo conferma e attendiamo la fine del processo.

 

32 ts569l_conf6  33 ts569l_conf7  34 ts569l_conf8

 

Terminata tale procedura possiamo aprire una sezione browser e recarci all’indirizzo dedicato al QNAP TS569L; se non sappiamo quale sia tale indirizzo possiamo collegarci direttamente tramite il software “QNAP Finder”.