Indice articoli

 

Risultato dei test

 

CristalDiskMark 3.0.2

 

CristalDiskMark è un software in grado di rilevare la velocità di scrittura e lettura dei dischi rigidi.

Ecco i risultati dei test.

 

crystal raid0  crystal raid1

 

Notiamo la forte differenza di prestazioni tra la configurazione RAID 0 e RAID 1.

Nel primo caso la velocità di scrittura è molto elevata, sfiorando i 110MB/s, mentre nel secondo caso la velocità di lettura supera i 60 MB/s contro i 40 del raid 0.

 

Intel NAS Performance Toolkit 1.7.1

 

Questa suite è stata sviluppata da Intel appositamente per testare le performances dei Network Attached Storage.

Tale applicazione effettua test in svariati ambiti riproducendo situazioni tipiche nell’utilizzo dei NAS, come ad esempio la riproduzione di contenuti multimediali, lo spostamento di file e cartelle o la visualizzazione di Photo Album.

A nostro avviso è ancora acerba in quanto vi possono essere variazioni di performance legate al sistema dal quale viene lanciato il test (ad esempio viene visualizzata la possibilità di riportare dati leggermente differenti dalla realtà se abbiamo più di 2GB installati nel sistema), nonostante ciò rimane comunque uno dei pochi software a svolgere questo compito.

 

NASPT raid0  NASPT raid1

 

naspt grafico

 

Come possiamo ntoare dal grafico e dalle immagini i risultati sono ottimi; i risultati fatti registrare in video playback e in suite multimediale premiano il RAID 1 mentre nella copia di file la velocità di trasferimento del RAOD 0 è decisamente piu veloce.

Confrontando i risultati con quelli registrati dall’Asustor AS-602T possiamo stabilire che il QNAP ha performance leggermente superiori.

 

Robocopy e SMB

 

Robocopy è un’applicazione installata nel nostri sistemi operativi dal tempo di Windows Vista; essa ha il compito di spostare i file in maniera rapida.

Per utilizzare tale funzione utilizziamo il prompt dei comandi; una volta completato il trasferimento il software riporterà la velocità di trasferimento dati.

Tale velocità è stata inoltre misurata con il classico drag/drop di Windows attraverso il protocollo SMB.

 

robocopy graph

 

samba graph

 

Il test consiste nello spostare cinque file di dimensioni diverse, dai 512 MB fino ai 16GB.

Notiamo che i risultati registrati utilizzando Robocopy ed il protocollo SAMBA sono simili, in entrambi i casi registriamo picchi superiori a 112 MB/s in RAID 0.

Le performance registrate sono superiori a quanto fatto vedere dall’ottimo Asustor AS-602T.

Attraverso il protocollo SMB abbiamo testato anche la funzione LinkAggregation, effettuando l’accesso al sistema da due posizioni differenti, ovviamente sotto la stessa rete, ed effettuando i test di spostamento dati.

 

samba lag

 

Anche in questa occasione il Link Aggregation svolge egregiamente il suo dovere; la velocità di trasferimento non è esattamente il doppio ma lo scarto è realmente minimo.

L’Asustor AS-602T, in tale circostanza, è risultato esser più veloce, sfruttando meglio questo protocollo.

Questa funzione è fondamentale per chi utilizza questi prodotti in aziende in quanto permettono un reale raddoppio della banda disponibile.