Indice articoli

 

Primo contatto

 

Come il suo fratello minore, il Synology DS212+, la cui recensione è disponibile a questo indirizzo, anche il DS412+ riporta una linea elegante e semplice, adattabile a tutti gli ambienti grazie anche al colore nero opaco che lo contraddistingue.

Il frontale presenta, oltre al pannello rimovibile che nasconde i quattro bay, il tasto di accensione, un ingresso USB 2.0 e cinque led relativi allo stato di sistema e all'attività dei quattro dischi.

 

06 ds412_front

 

A lato troviamo, inciso, il logo del produttore che consente l'ingresso di aria fresca all'interno del case.

 

07 ds412_side

 

Il retro del Synology DS412+ è caratterizzato dalla presenza di due ventole da 92mm atte al raffreddamento degli hard disk tramite l'estrazione di aria calda generata dal funzionamento degli stessi.

 

08 ds412_back

 

Una volta rimosso il pannello frontale, ci troviamo di fronte ai 4 bay in plastica adibiti all'alloggiamento di altrettanti hard disk.

Tali bay si presentano completamente in plastica nera.

 

09 ds412_open1  10 ds412_open2  11 ds412_open3

 

Una volta rimossi tutti i bay, è possibile vedere l'interno dell'alloggiamento e scorgere i quattro collegamenti SATA presenti all'interno.

 

12 ds412_inside