Indice articoli

 

QNAP TS-219P II: software e configurazione

Dopo aver descritto le caratteristiche fisiche del QNAP TS-219P II è giunto il momento di passare alla descrizione software, partendo dalla configurazione iniziale per poi passare all’approfondimento relativo ai menù che troveremo nel software di gestione del NAS stesso.

 

Come per il  Synology DS212j, testato e pubblicato qualche giorno fa, anche il TS-219P II viene fornito con un cd contenente al suo interno un software in grado di facilitare l’utilizzo del prodotto, soprattutto per quanto ne concerne la prima installazione.

 

Il software in questione è il QNAP Finder, in grado di rilevare automaticamente un NAS QNAP sulla rete locale, visualizzarne l’indirizzo IP, collegarsi ad esso  e, se è la prima volta che lo lanciate,  configurare il NAS tramite browser.

 

CONFIGURAZIONE – FIRST STEP

Come spiegato poche righe fa, il QNAP Finder ci apre una pagina web avente come indirizzo l’indirizzo IP del nostro NAS; tale pagina riporta la scritta “configurazione rapida” ed è il primo step che dobbiamo affrontate una volta che abbiamo inserito gli hard disk all’interno dei due bay (se ne può inserire anche uno, rinunciando alle funzioni RAID).

01_ts219p2_firststep_hdd

 

Dopo aver cliccato su “ok” il sistema inizializza il disco rigido ed installa il firmware, operazione fattibile una volta selezionato il file da installare dal proprio computer.

02_ts219p2_firststep_hdd_a 03_ts219p2_firststep_hdd_b

04_ts219p2_firststep_hdd_c

 

Una volta superato questo step entriamo nella fase di configurazione vera e propria del sistema dove potremo inserire la data, l’ora, scegliere il tipo di formattazione che preferiamo, tipo di RAID, impostare la rete e scegliere quali servizi attivare sin dall’inizio.

L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva.

05_ts219p2_firststep_hdd_d

 

 

Nella prima fase scegliamo il nome da assegnare al nostro server ed andiamo avanti.

06_ts219p2_firststep_hdd_e

 

 

Step due: scelta della password di amministrazione, noi per convenzione lasciamo “admin”.

 07_ts219p2_firststep_hdd_f

 

 

Andiamo avanti ed impostiamo il fuso orario con la relative data ed ora, possiamo impostare la sincronizzazione automatica tramite i server online.

 08_ts219p2_firststep_hdd_g

 

 

La fase 4 è una delle più importanti, in quanto ci permette di configurare la rete del nostro NAS; possiamo infatti scegliere di impostare un indirizzo IP manuale o lasciare che venga impostato in maniera automatica tramite DHCP.

 09_ts219p2_firststep_hdd_h

 

 

Nello step successivo scegliamo quali servizi avviare sin dall’inizio; come notate dall’immagine sottostante il QNAP TS-219P II offre all’utente una quantità elevata di soluzioni.

 10_ts219p2_firststep_hdd_i

 

 

Nell’ultima fase, ma non per importanza, scegliamo il file system per la formattazione e quale tipo di RAID utilizzare nel caso avessimo installato due hard disk.

 11_ts219p2_firststep_hdd_l

 

 

Alla fine del percorso, il sistema ci riassume le caratteristiche scelte tramite una tabella, facciamo click su “avvia installazione” e completiamo la procedura.

 12_ts219p2_firststep_hdd_fine 13_ts219p2_firststep_hdd_fine_b

 

 

Dopo aver completato l’installazione e la configurazione di sistema, possiamo accedere alla “home page” del sistema operativo che gestisce il nostro TS-219P II e iniziarne l’utilizzo.

 

La schermata che ci si presenta è completamente nera con delle grandi icone nel centro e la descrizione.

Tali icone son disposte orizzontalmente ed è possibile switchare da una all’altra utilizzando la barra sotto di esse o semplicemente selezionandole.

 

La prima icona è una delle più importanti in assoluto ovvero quella del pannello “Amministrazione” dove potremo accedere a tutti i menù di configurazione del sistema e dei servizi offerti da esso.

 14_ts219pII_home_admin

 

 

Di seguito troviamo le icone “server web”, “stazione multimediale”, “stazione di download”, “erb file manager”, “servizio clienti”, “QNAP wiki” ed infine “forum QNAP”.

15_ts219pII_home_serweb 16_ts219pII_home_stazmult

17_ts219pII_home_stazdownl 18_ts219pII_home_webfileman

19_ts219pII_home_servclient 20_ts219pII_home_qnapwiki

21_ts219pII_home_fowumqnap

 

 

In alto troviamo due menu a tendina, il primo ci consente di scegliere la lingua con la quale visualizzare l’intero software, mentre la seconda ci permette di avviare funzionalità o raggiungere determinati menù in maniera celere.

22_ts219pII_home_lingua 23_ts219pII_home_topbar