Notice: Undefined offset: 58 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 58 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Indice articoli

Abbiamo dunque eseguito per alcuni giorni i classici test per vedere come si comportavano le Genesis Radon 600. Vediamo nel dettaglio come si sono comportate.

Game

Abbiamo come sempre testato le cuffie con titoli come Battlefield 4, Battlefield 1, Overwatch, PUBG e Fortnite. Le Genesis Radon 600 con le dovute modifiche tramite software di gestione (7.1 Abilitato, Equalizzatore con curva personalizzata) mi hanno restituito una buona esperienza sonora e videoludica. Certo, visto il prezzo a cui vengono proposte non si può sperare in miracoli ma il loro dovere lo hanno comunque svolto bene. L'isolamento da rumori esterni è stato buono.

L’aspetto che più mi ha lasciato perplesso, considerando le Radon 600 essere un headset da gaming, è stata la totale mancanza di un tasto per attivare/disattivare il microfono. Non potremo disabilitarlo a meno di un’azione manuale nel software di chat o in game, altamente scomoda in game, o passare tramite la funzione Push to Talk.

Davvero non si può lesinare o avere una carenza simile in un prodotto di questo genere anche se dal prezzo concorrenziale.

Musica

Dalle prove in Game siamo passati alle prove di riproduzione musicale. Abbiamo come sempre messo in riproduzione diversi brani di diverso genere a 320 Kbps oltre a qualche riproduzione in streaming. Utilizzando le stesse impostazioni utilizzate in game le Radon 600 hanno restituito una resa sicuramente migliore rispetto la modalità Stereo con cui suonano di default. I profili preimpostati a mio avviso sono sempre abbastanza piatti e poco enfatizzanti per il ‘’genere’’.

I driver da 50 mm impiegati nelle Radon 600 uniti ad una buona personalizzazione permetteranno di ascoltare brani musicali in modo adeguato. La spazialità e la resa sonore sono risultate nella norma.

Ergonomia

A livello di ergonomia le Radon 600 sono risultate delle buone e classiche cuffie da gaming. Forse all’inizio potrebbero sembrarvi non calzare perfettamente e risultare leggermente ‘’larghe’’ sulle orecchie ma nulla di particolare visto che devono ‘’prendere’’ la forma con il tempo e l’utilizzo. Il peso entro i 400 grammi è garantito da una struttura completamente in plastica oltre alla headband elastica che aiuterà la perfetta calzata una volta indossate. I materiali sono buoni e nella norma per un prodotto di questa fascia e prezzo. L’insonorizzazione è buona e potrete concentrarvi in maniera adeguata in sessioni di gioco.

Microfono

Il microfono delle Genesis Radon 600 ha garantito durante le conversazioni in chat vocali una voce adeguatamente chiara e facilmente comprensibile. In più avremo qualche effetto di Morphing vocale messoci a disposizione dal relativo software. Ricordiamo che anche per chat vocali dovremo utilizzare la funzione Push To Talk altrimenti avremo il microfono sempre in trasmissione.