Indice articoli

Asustor AS6102T: configurazione di sistema

Per poter utilizzare il nostro Asustor AS6102T dobbiamo effettuare, come di consueto, la prima configurazione guidata. Apriamo dunque il browser e rechiamoci alla pagina “start.asustor.com” dove verremo guidati passo passo verso il completamento di questa procedura.

Asrock AS6102T_sshot_01 Asrock AS6102T_sshot_02

I primi due step son semplicemente informativi, mentre al terzo punto dovremo scaricare il software Asustor Control Center, tramite il quale potremo rilevare il NAS presente in rete e procedere con la configurazione vera e propria.

Asrock AS6102T_sshot_03

Asrock AS6102T_sshot_04

Scrollando verso il basso troviamo informazioni relative al supporto ed al customer care.

Asrock AS6102T_sshot_05 Asrock AS6102T_sshot_06

Asrock AS6102T_sshot_07

Una volta scaricato ed installato avviamo il Control Center che immediatamente ci avviserà di aver rilevato all’interno della rete il nostro AS6102T, chiedendoci dunque se vogliamo far partire la configurazione guidata; accettiamo.

Asrock AS6102T_sshot_08

Veniamo rimandati nuovamente al browser dove una pagina ci accoglie e ci permette di decidere se effettuare la configurazione veloce “1-Click Setup” o la “Custom Setup” dove l’utente può modificare numerosi parametri.

Asrock AS6102T_sshot_09

Scegliamo ovviamente la “Custom Setup” e lo step immediatamente successivo consiste nell’impostare il nome del server e la password di amministrazione.

Asrock AS6102T_sshot_10

Proseguiamo ed impostiamo data e ora.

Asrock AS6102T_sshot_11

Lo step successivo consiste nello scegliere i parametri relativi alla rete.

Se il nostro switch di rete supporta il protocollo link Aggregation da questa schermata possiamo abilitarlo.

Scegliamo tra indirizzo IP Statico o Dinamico.

Asrock AS6102T_sshot_12

Altro passaggio fondamentale consiste nella scelta del volume da creare.

Possiamo utilizzare due dischi e quindi impostare un volume RAID 0, RAID 1, JBOD o usare dischi singoli.

Asrock AS6102T_sshot_13

I passaggi sono completati, non ci resta che verificare le impostazioni ed attendere che il sistema configuri il prodotto.

Asrock AS6102T_sshot_14

Una volta finita l’installazione scegliamo se registrare immediatamente il nostro NAS Asustor oppure rimandare questa operazione.

Asrock AS6102T_sshot_15 Asrock AS6102T_sshot_16

Tutti i passaggi sono completati, possiamo dunque accedere al nostro AS6102T inserendo l’indirizzo IP direttamente nella barra degli indirizzi del nostro browser oppure tramite il software Control Center.

Una volta effettuata questa operazione il sistema ci chiederà di inserire le credenziali scelte in fase di configurazione inserendo “admin” come nome utente e la password precedentemente scelta.

Asrock AS6102T_sshot_17

Eccoci dunque all’interno del potente ADM 2.5, sistema potente e ricco di funzionalità e applicazioni.

Asrock AS6102T_sshot_18

Asrock AS6102T_sshot_19 Asrock AS6102T_sshot_20

Questo sistema operativo non si distacca molto dalle ultime versioni e pertanto vi rimandiamo alla pagina relativa alla versione 2.4 provata testando il modello AS5004T (http://www.xtremehardware.com/networking/nas/asustor-as5004t-non-solo-storage-2015040210605/?start=7)

 

In passato abbiamo già trattato questo sistema operativo e pertanto vi rimandiamo al video-tutorial presente sulla nostra pagina di Youtube:

  •  - Fine = Conclusioni e considerazioni

    Facciamo presente che il Sistema Operativo analizzato nel video era inv ersione 2.0, Asustor ha rilasciato da poco la versione 2.5 presente all'interno di questo sistema.